La Top Volley Under 20 è chiamata all’impresa lunedì 7 maggio, ribaltare lo 0-3 (10-25, 22-25, 18-25) dell’andata con la Roma 7 nella semifinale regionale.
Passando al provinciale, nella Coppa Primavera Under 20, infila due vittorie “piene”: 0-3 (20-25, 23-25, 15-25) in casa della Serapo Gaeta e 3-0 (25-8, 25-6, 25-7) al Latina Scalo. Nella  Coppa Primavera per l’Under 16, dopo la sconfitta casalinga con la Nuova Golfo Gaeta 2-3 (25-19, 22-25, 22-25, 25-20, 14-16), vittoria in trasferta 0-3 (13-25, 9-25, 13-25) in casa della Bper Aprilia, si torna a giocare il 13 maggio con i Vigili Latina.
La Serie C lotta cinque set in casa dell’Isola Sacra 3-2 (25-23, 23-25, 25-14, 21-25, 15-11) e conquista un prezioso punto che la mette definitivamente in salvo, sabato chiude la stagione ospitando la SG Roma.

ISOLA SACRA VOLLEY ASD – TOP VOLLEY LATINA 3-2 (25-23, 23-25, 25-14, 21-25, 15-11)

ISOLA SACRA: Buffa, Cremona, Greco, Osak, Pias, Picchiotti, Robuffo, Russino, Tamilia, D.Tranfaglia, S.Tranfaglia, Vaiarelli, Vasquez, Regoli (L), Di Gioia (L). All. Bonanni.
TOP VOLLEY: M.Moretto 8, D’Amico 26, Pupatello 12, Bragazzi 5, Donfrancesco 16, F.Feragnoli 3, Caccioppola (L). Ne. Guadagnino, Montini. All. Feragnoli.
Arbitri: Dentoni, Marra.
La Top Volley alla penultima giornata perde in casa dell’Isola Sacra al tiebreak, prende un punto d’oro che le consente di tirarsi fuori in modo definitivo dalle sabbie mobili dalla lotta per non retrocedere e tirare un grosso sospiro di sollievo, portandola a giocare il prossimo ed ultimo incontro di sabato con la giusta, sudata e meritata tranquillità. La partita nel complesso è stata giocata davvero bene da entrambe le formazioni, con Isola Sacra, certa oramai dei playoff, a dettare i ritmi di gioco nel primo set, bello e tirato, che ha visto la squadra del litorale romano vincere solamente nelle battute finali. Stesso discorso, ma a parti invertite, nel secondo set, una Top Volley un po’ più attenta e concentrata portava a casa il parziale spuntandola allo sprint finale. Nel terzo, non c’era storia, Isola Sacra faceva uscire fuori il suo superiore tasso tecnico, mettendo da subito in chiaro le cose, prendendo il largo e facendo in modo che il divario fosse alla fine incolmabile per i pur bravi ragazzi pontini, che nel set seguente tiravano fuori gli artigli e con molta, molta caparbietà, lottavano su ogni pallone, consci dell’importanza di portare a casa il set e il punto che mancava loro per la salvezza. Ne usciva fuori un set bellissimo ed emozionante che dopo vari capovolgimenti di fronte vedeva la Top Volley tagliare il traguardo finale del set per prima, coronando di fatto il raggiungimento dell’obiettivo della squadra di Latina. Il tiebreak, nonostante quanto accaduto in precedenza, era giocato su alti livelli di gioco, nessuna delle due formazioni ci teneva a perdere, giocato palla su palla, la Top Volley provava anche a fare la voce grossa ma nelle battute finali, con un allungo decisivo, era la squadra di casa ad aggiudicarsi il match per 3-2. (s.b.)

Giovanili: Under 20 in semifinale regionale Press Top Volley
Share This