Torna a giocare domenica l’Under 20 regionale con il fanalino di coda Alatri. L’imbattuta Under 18, che ha chiuso l’anno solare con quattro vittorie per 3-0 su quattro gare giocate, rinvia la gara con l’Anzio, mercoledì ospita la Nuova Golfo Gaeta per la settima giornata. L’imbattuta Under 16, otto 3-0 consecutivi, rinvia la gara con la Serapo Gaeta, sabato va a far visita alla Bper Aprilia per la decima giornata. L’Under 14 domenica è attesa dai Vigili Latina per la settima giornata. Inizia con una sconfitta la Seconda divisione; 3-0 (25-23, 25-20, 25-17) dall’Anzio, sabato ospita il Nettuno. Torna la Serie C battuta sul campo dei Colli Albani. La formazione di Feragnoli si arrende 3-1 (25-20, 21-25, 25-20, 27-25) e sabato ospita l’Isola Sacra terza in classifica per la 12 giornata.

VOLLEY SCHOOL BCC COLLI ALBANI-TOP VOLLEY LATINA 3-1 (25-20, 20-25, 25-20, 27-25)
COLLI ALBANI: Navacci 12, Rico 7, Moroni 3, Bandiera 9, Ciccarelli 2, Sanfilippo 17, Lopez, Marianecci 9, Evangelista 2, Mazza, Galli (L1). Ne: Di Felice, Cianfanelli (L2). All. Ferrini.
TOP VOLLEY: Capponi 6, D’Amico 33, Moretto 3, Ponzi 9, Feragnoli, Fontanella 8, Latorre 2, Caccioppola (L). Ne: Guadagnino. All. Feragnoli.
Arbitri: Rossi, Marra. Durata set: ’25, ’26, ’26, ’31.
Colli Albani: Bv 4, Bs 8, M 7. Top Volley: Bv 4, Bs 10, M 10
Nella partita d’esordio del 2018, la Top Volley esce sconfitta dal campo nella sfida contro i Colli Albani, ma sicuramente lo ha fatto a testa alta, dopo aver combattuto per quattro entusiasmanti set ed offerto la più bella prestazione della stagione. Sul parquet della cittadina dei Castelli Romani, la formazione di Feragnoli si è presentata in formazione largamente rimaneggiata, scesa in campo con qualche ragazzo anche acciaccato, ma nonostante ciò ha combattuto su ogni pallone, tenendo testa alla più esperta squadra avversaria, senza mai mollare né senza mai farsi staccare nel punteggio dagli avversari. Purtroppo non sono bastati ai giovani ragazzi pontini i 33 punti di un D’Amico in giornata di grazia, sempre determinante e imprendibile per la difesa castellana e malgrado ciò, sono stati alcuni piccolissimi dettagli a far pendere nei momenti topici del match la bilancia a favore della squadra di casa, soprattutto nel quarto set, quando si poteva tranquillamente portare la sfida al tie-break. Dicevamo sempre in partita la Top Volley, nel primo set equilibrio fino al 16-16 quando in breve la Volley School opera un paio di break e con il vantaggio acquisito chiude senza affanno il primo set. Secondo set invece con la Top Volley sempre in vantaggio, Volley School tenta il recupero ma i pontini tengono botta e vanno a pareggiare i conti. Il terzo set è la fotocopia del primo, a braccetto fino al 17 pari, poi un piccolo passaggio a vuoto della Top Volley consente agli uomini di Ferrini di portarsi in vantaggio e vincere il terzo set. Il quarto è un susseguirsi di emozioni continue, con scambi giocati ad alto livello da entrambe le squadre, Volley School sopra 13-10, ma in breve la Top Volley accelera e va sopra prima 16-13 e poi 20-15. Qui purtroppo i ragazzi pontini commettono qualche errore di troppo e consentono agli avversari di rifarsi sotto e impattare lo score, poi successivamente in un alternarsi di emozioni continue, a spuntarla ai vantaggi è la squadra di casa che chiude set e incontro. Applausi a scena aperta per tutti i protagonisti in campo dal numeroso pubblico presente sugli spalti, un plauso va fatto a tutti i ragazzi di Feragnoli che pur uscendo sconfitti, hanno disputato una partita gagliarda e di livello, elementi questi che infondono ottimismo in vista dei prossimi delicati impegni. (s.b.)

Giovanili Press Top Volley
Share This